Biblioteca di Scienze. Università degli Studi - Firenze

Biblioteca di Scienze
Immagine 2
Viridarium botanicum novissimum italo-hispanum. Tomus primus. 1731
Immagine 4

La Biblioteca di Scienze è una delle cinque biblioteche di area nelle quali è articolato il Sistema Bibliotecario di Ateneo dell’Università di Firenze. E’ stata istituita nel 1999 ed è una biblioteca virtuale composta attualmente da cinque punti di servizio di dimensioni medio-piccole: Antropologia, Botanica, Geomineralogia, Matematica e Polo scientifico (che ha riunito le vecchie sedi di Biologia animale, Chimica e Fisica ed è situato all’interno del campus di Sesto Fiorentino). Dal 2017 l'ex punto di servizio di Biologia animale è stato accorpato alla biblioteca del Polo scientifico. La Biblioteca ha un patrimonio bibliografico complessivo di circa 147.400 libri e 8.724 periodici, di cui 1.045 in continuazione. Conserva inoltre fondi archivistici lascito di vari docenti e studiosi dell’ateneo, e in generale dell’ambiente scientifico fiorentino, che coprono prevalentemente il periodo dalla seconda metà dell’Ottocento alla prima del secolo successivo. Di particolare importanza il materiale antico – conservato nella collezione di Botanica e in quella di Biologia animale ora al Polo scientifico – che annovera un manoscritto quattrocentesco, tre incunaboli, oltre cento cinquecentine e diverse centinaia di volumi, prevalentemente illustrati e di grande formato, dei secoli XVII-XVIII. La biblioteca ha collaborato anche ad importanti progetti di digitalizzazione in ambito europeo quali Proyecto Humboldt (Fundacion Canaria Orotava de Historia de la Ciencia e Max Planck Institut fur Wissenschaftgeschichte) e Biodiversity Heritage Library.

Istituti collegati