Antichi tipografi del novarese in digitale

Arcidiocesi Milano, Constitutiones et decreta condita in prouinciali Synodo Mediolan. Novara, 1581
Diocesi di Novara, Decreta synodalia ecclesiae Nouariensis ... Novara, 1660
Diocesi di Novara, Liber litaniarum ... Novara, 1599
Diocesi di Novara, Synodus dioecesana sub reuerendiss. domino d. Caesare Speciano ... Novara, 1591

La collezione raccoglie edizioni stampate a Novara nel Cinquecento e Seicento con l’obiettivo di conservare, tutelare e valorizzare la produzione tipografica novarese dagli albori dell’invenzione della stampa.
Il nucleo principale delle opere conservate nella raccolta  è  relativo a testi pubblicati da tipografi che, con vicende alterne, operarono con continuità dal Cinquecento al Settecento, tramandandosi il lavoro da padre in figlio. Tra questi segnaliamo: i Sesalli, che  iniziarono a pubblicare edizioni a metà del Cinquecento; i Caccia, la cui attività è attestata fino agli ultimi anni del Seicento; e i Cavallo la cui produzione editoriale è attestata ancora per tutto il 18. secolo.
La maggioranza delle opere presenti nella collezione è  di carattere religioso e fra gli autori un posto di rilievo è occupato  dai vescovi novaresi (con le sinodi da loro indette per tutto il 17. secolo), anche se non mancano espressioni di altri autori locali, sempre comunque di estrazione religiosa